Quota per sanificazione in caso di pernottamento in rifugio CAI

Si comunica che, tenuto conto della Deliberazione del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2020, con la quale è stato dichiarato lo stato di emergenza sul territorio nazionale relativo al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili e considerata la necessità di garantire, nei rifugi di proprietà o gestiti dalle sezioni del Club Alpino Italiano, azioni di sanificazione e di protezione del personale e della clientela, al fine di contenimento e contrasto alla diffusione del virus COVID-19, il Comitato Direttivo Centrale, con proprio atto n.74/2020, ha deciso di richiedere a coloro che effettueranno un pernottamento nei rifugi del CAI un contributo quale parziale indennizzo dei costi sostenuti dai gestori per la sanificazione dei locali del rifugio.
L’ammontare del contributo è stato fissato in € 1,00 (uno) per i Soci e in € 2,00 (due) per i non Soci, entrambi intesi per ciascun pernottamento effettuato.